top of page

Scopri il mondo UAF

Lo scambio intergenerazionale e l’inclusione sociale fanno bene agli anziani,

stimolandone le facoltà cognitive ed emotive.

Noi di UAF ci ispiriamo a questo principio offrendo agli anziani un servizio nuovo, interessante, che favorisce il benessere emotivo e cognitivo.

In compagnia dei nostri Nipoti – ragazzi universitari appositamente formati –  i Nonni possono fare tante attività che stimolano il benessere mentale ed emotivo. Imparare la tecnologia o le parole di una nuova lingua, passeggiare, giocare a carte: sono moltissime le attività che Nonni e Nipoti condividono, in un rapporto di scambio e relazione attiva che rinnova completamente il concetto di assistenza.

Una relazione familiare, basata, appunto sullo scambio emotivo che esiste tra i nonni e i loro nipoti.

UAF Family.png

La nostra missione

Promuovere un invecchiamento attivo e sereno, offrendo un'alternativa
unica e preziosa
alla tradizionale assistenza agli anziani.

Valori:

40%

In Italia il 40% degli over 65 si sente quotidianamente solo.

|

45%

Gli anziani che riferiscono di sentirsi soli hanno un rischio maggiore del 45% di mortalità rispetto a quelli che non si sentono soli.

|

 x2  

Uno studio condotto negli Stati Uniti ha rilevato che gli anziani che vivono soli hanno il doppio di probabilità di sviluppare problemi di memoria e di declino cognitivo rispetto a quelli che vivono con un partner o in un ambiente di assistenza a lungo termine.

|

lavoriamo per rendere concreto cio in cui crediamo

'

Connessione sociale

Perché gli anziani, insieme ai giovani, stanno meglio e si sentono più integrati. E i giovani hanno tanto da imparare dagli anziani!

Valorizzazione della Terza Età

Non sempre alla Terza età è riconosciuto il suo valore di esperienza e ricchezza umana. Noi sappiamo che ogni anziano ha moltissimo da raccontare e da insegnare ai giovani e, al contempo, ha ancora voglia di imparare e conoscere. Per questo UAF cerca di valorizzare l’età dei senior sia riconoscendo il loro patrimonio di esperienza, sia aprendoli nuovamente alle mille possibilità del mondo di oggi

Famiglia "Allargata"

Non sempre la nostra famiglia naturale può aiutarci. Lontananza geografica, impegni, lavoro impediscono a molti di occuparsi dei propri cari anziani. Ma noi crediamo che il concetto di "famiglia" sia ampio e includa le relazioni autentiche e di affetto, indipendentemente dai legami di parentela.

Vicinanza ed Empatia

Ognuno di noi ne ha bisogno, soprattutto gli anziani. Per questo i nostri Nipoti sono motivati e animati da uno spirito di vicinanza emotiva ai loro Nonni. Solo così si instaura un legame che migliora il benessere.

Come nasce UAF?

Matteo Fiammetta e Cecilia Rossi.jpg

Ciao, siamo Matteo Fiammetta e Cecilia Rossi, i fondatori di UAF.

Proveniamo da background completamente diversi - Matteo è ingegnere e Cecilia costume designer -  ma abbiamo in comune una grande passione: il benessere delle nostre nonne.

Durante la pandemia, abbiamo sperimentato direttamente la fatica della solitudine e ci siamo resi conto che per molti anziani essere soli è una costante. 

Da qui è nata l'idea di UAF: rendere i Nonni più attivi, coinvolti e partecipi attraverso lo scambio intergenerazionale, offrendogli una compagnia di fiducia e famigliare.

Con UAF vogliamo ricreare uno dei rapporti più belli di sempre, quello tra nonni e nipoti, basato sull'affetto e lo scambio reciproco invece che sull’assistenza.

In questo modo, vogliamo donare agli anziani quel benessere sociale, mentale e psicologico che le connessioni intergenerazionali assicurano insieme ad un invecchiamento attivo. Ecco perché è nato UAF!

Entra in UAF,

e come una famiglia!

'

Meet the team!

Un approfondimento in più su chi siamo
 
WhatsApp Image 2020-01-22 at 11_43_12 (1).webp

Matteo Fiammetta

Co-founder, CEO

Sono Matteo Fiammetta ho 29 anni e dopo una laurea in Ingegneria dei Materiali e Nanotecnologie al Politecnico di Milano e in Belgio, ho lavorato per corporate e startup biotech in Italia e all’estero.Ho sempre sognato di creare un’azienda e di aiutare gli altri mettendo a disposizione le mie conoscenze. Prima di UAF ho lavorato ad un progetto di mentorship dedicato ai ragazzi universitari e giovani professionisti.

Cecilia Rossi.jpg

Cecilia Rossi

Co-founder, CMO

Sono Cecilia Rossi ho 29 anni e sono una designer e costumista. Dopo la laurea in Design della Moda al Politecnico di Milano, Negli anni ho lavorato come stylist e creato il mio brand di gioielli – con lo stesso spirito imprenditoriale ho deciso di unirmi a Matteo in questo progetto. Un'occasione per migliorare e dare una nuova "veste" alla cura degli anziani!

Maria Elisa Fasulo.jpeg

Maria Elisa Fasulo

Head of Sales

Dopo l’università lavora a Bruxelles per  BMW dove conosce professionisti provenienti da tutto il mondo ma l’idea di lavorare per una start-up la spinge a tornare in Italia dove si occupa di Partnership e Innovation. Quando conosce Cecilia e Matteo e la realtà di UAF decide di buttarcisi a capofitto sposando il progetto e trovando estremamente stimolante la possibilità di fare qualcosa di concreto e innovativo per cambiare il modo di invecchiare.

Gaia Guiducci.png

Gaia Guiducci 

Account Manager

A 20 anni comincia a lavorare come Guest Relation per alcune grandi aziende del settore come Costa Crociere e Club Med. Nel 2019 si trasferisce in Costa Azzurra dove lavora per l’azienda Platinium Group di Monte Carlo nell’ambito di Ticket Reselling di eventi sportivi mondiali. Dopo la crisi del Covid , Gaia decide di tornarein Italia, dove conosce la startup Casavo a Milano, dove ricoprirà il ruolo di Senior Customer Care per oltre 2 anni.

TEAM.jpeg

Daniele Galli

Advisor

Sales Execution Manager @ Novartis

Sono Daniele Galli, sono un ingegnere biomedico con esperienza pluriennale in consulenza strategica in ambito pharma presso EY e IQVIA. Adesso mi occupo della gestione della sales force italiana di Novartis. Supporterò il team di UAF nello sviluppo e consolidamento di partnership con aziende farmaceutiche, ospedali e il settore pubblico.

Giulio Galvan.png

Giulio Galvan

Advisor

Principal @ BCG

Sono Giulio Galvan, ingegnere con un dottorato dalla University of Bristol e attualmente Principal in BCG, dove mi occupo di Aerospazio e Difesa. Supporterò il team di UAF nello sviluppo dei suoi business plan, facendo loro da sounding board per i loro piani di espansione e per le loro scelte strategiche.

BE PART OF THE TEAM